venerdì 11 aprile 2014

DORAYAKI

DORAYAKI
INGREDIENTI:

  • 2 UOVA A TEMPERATURA
  • 80 GR ZUCCHERO
  • 1 CUCCHIAIO DI MIELE
  • 1/2 CUCCHIAINO DI BICARBONATO
  • 130 GR FARINA
  •  50 ML ACQUA
  • 1-3 CUCCHIAINI D' ACQUA PER REGOLARE LA PASTELLA
PREPARAZIONE:

IN UNA CIOTOLA SBATTETE LE UOVA, UNITE LO ZUCCHERO, IL MIELE, E MESCOLATE BENE IL TUTTO. SCIOGLIETE IL BICARBONATO NELL' ACQUA, E UNITE NELLA CIOTOLA ANCH' ESSO. UNITE LA FARINA SETACCIATE E MESCOLATE BENE, FINCHE NON OTTERRETE UNA PASTELLA OMOGENEA. COPRITE POI, CON LA PELLICOLA E FATE RIPOSARE, IN FRIGO 30 MINUTI. A QUESTO PUNTO LA PASTELLA SARA' UN PO' DURA UNITE ALLORA, QUALCHE CUCCHIAIO D' ACQUA PER REGOLARE LA DENSITÀ. SCALDATE UNA PADELLA ANTIADERENTE,  E UNGETELA LEGGERMENTE, USANDO OLIO E  DELLA CARTA DA CUCINA. PRENDETE UN CUCCHIAIO DI PASTELLA, E VERSATELO A GOCCIA, SULLA PIASTRA. FORMERETE COSI, IL PRIMO LATO DEL DORAYAKI. QUANDO SI CREERANNO DELLE BOLLICINE VUOL DIRE CHE POTETE GIRARE E CUOCERE DALL' ALTRO LATO. IL PRIMO LATO COTTO AVRA UN BEL COLORE BRUNO, INVECE IL SECONDO LATO CHE CUOCEREMO ( SOLO 1-2 MINUTI), SARA PIU BIONDO, POICHE SARA' IL LATO CHE DOVRA' ANDARE ALL' INTERNO DEL DORAYAKI. CUOCETE ALLO STESSO MODO TUTTA LA PASTELLA. UNA VOLTA COTTI E RAFFREDDATI, SPALAMATE IL LATO PIU CHIARO, CON NUTELLA O MARMELLATA, COME PIU PREFERITE, CHIUDETE I DORAYAKI A SANDWICH E IL GIOCO E FATTO… PRONTI PER ESSERE SERVITI. BUON APPETITO!