domenica 9 febbraio 2014

GELATO ALLA VANIGLIA IN CIALDA

 GELATO ALLA VANIGLIA IN CIALDA
INGREDIENTI:
  • 35 GR DI ALBUME (1 ALBUME )
  • 35 GR DI ZUCCHERO A VELO
  • 35 GR DI BURRO
  • 35 GR DI FARINA
  • ESSENZA DI VANIGLIA
  • GELATO A VANIGLIA CONFEZIONATO
  • NUTELLA
PREPARAZIONE:

IN UNA CIOTOLA SBATTETE L' ALBUME CON LO ZUCCHERO, UNITE LA FARINA,  IL BURRO FUSO TIEPIDO, E QUALCHE GOCCIA DI ESSENZA DI VANIGLIA. AMALGAMATE BENE. SU DI UNA LECCARDA METTETE LA CARTA FORNO, DISEGNATE SUL FOGLIO 4 CERCHI DI DIAMETRO 12 CM. STENDETE UN VELO DI IMPASTO CON IL DORSO DI UN CUCCHIAIO. INFORNATE A 200° PER 6/8 MINUTI. APPENA DORERANNO AI BORDI SARANNO PRONTE. USCITE DAL FORNO SOLLEVATE LE CIALDE  ANCORA CALDE CON UNA PALETTINA. APPOGGIATE LE CIALDE SU DEI BICCHIERI CAPOVOLTI , STRINGETE LE CIALDE ATTORNO AL BICCHIERE DANDO LA FORMA. LASCIATE RAFFREDDARE E POI CAPOVOLGETE I CESTINI DI CIALDA. RIEMPITE I CESTINI CON UNA PALLINA DI GELATO ALLA VANIGLIA ( O IL GUSTO CHE DESIDERATE ). SUL PIATTO DA PORTATA METTETE AL  CENTRO IL CESTINO DI CIALDA CON IL GELATO, E SUL LATO DEL PIATTO UN CUCCHIAIO DI NUTELLA CALDA. ( LA NUTELLA CALDA LA OTTERRETE METTENDO IL BARATTOLO QUALCHE MINUTO NEL MICROONDE ). SERVITE SUBITO CON UNA SPOLVERATA DI ZUCCHERO A VELO E UN CIUFFO DI MENTA FRESCA. BUON APPETITO!