domenica 9 febbraio 2014

RAVIOLO A CUORE CON RICOTTA E PARMIGIANO

RAVIOLO A CUORE CON RICOTTA E PARMIGIANO




INGREDIENTI PER LA PASTA FRESCA:
  •  200 GR  FARINA DI GRANO TENERO
  •  2 UOVA
  • UN FILO D'OLIO 
INGREDIENTI SUGO DI POMODORO:
  • 1 BARATTOLO DI POMODORI A PEZZETTONI
  • 1/2 CIPOLLA 
  • OLIO EXTRAVERGINE 
  • BASILICO 
  • SALE 
  • 1 PIZZICO DI ZUCCHERO
INGREDIENTI RIPIENO RAVIOLO:
  • 200 GR RICOTTA 
  • 50 GR PARMIGIANO TAGLIATO IN CUBETTI PICCOLI
  • NOCE MOSCATA GRATTUGIATA
  • UN TUORLO D' UOVO
  • SALE E PEPE
PREPARAZIONE:

PER INIZIARE PREPARATE LA SFOGLIA DI PASTA. DISPONETE LA FARINA SETACCIATA A FONTANA  SU UNA SPIANATOIA E FATE UN BUCO NEL CENTRO. ROMPETE NEL CENTRO LE UOVA, E UNITE UN FILO D'OLIO. COMINCIATE A MESCOLARE LE UOVA , CON UNA FORCHETTA, PRENDENDO A MANO A MANO LA FARINA DAI BORDI. LAVORATE POI L 'IMPASTO CON LE MANI , AMALGAMANDO TUTTA LA FARINA CHE SI TROVA SUL PIANO. LAVORATE FINCHE'  NON RISULTI LISCIO E COMPATTO. AVVOLGETE POI LA PALLA OTTENUTA NELLA PELLICOLA E FATE RIPOSARE AL FRESCO PER 15 MINUTI. INTANTO PREPARATE IL SUGO E SUCCESSIVAMENTE IL RIPIENO. PRENDETE LA CIPOLLA E TRITATELA, FATELA ROSOLARE IN PADELLA CON L' OLIO E UNITE I PEZZETTONI DI POMODORO. UNITE POI IL BASILICO E IL PIZZICO DI ZUCCHERO E MESCOLATE. SALATE  E PORTATE A COTTURA IL SUGO DI POMODORO. IN UNA CIOTOLA PREPARATE IL RIPIENO DEL RAVIOLO, UNITE LA RICOTTA, IL SALE, IL PEPE E LA NOCE MOSCATA ( SENZA ESAGERARE ), MESCOLATE BENE. UNITE POI UN TUORLO D' UOVO E AMALGAMATE BENE IL TUTTO RENDENDO LA RICOTTA UNA CREMA. INFINE UNITE I PEZZETTI DI PARMIGIANO E AMALGAMATELI UNIFORMEMENTE AL COMPOSTO. FATTA RIPOSARE LA PASTA , PRENDETELA E DIVIDETELA IN PEZZI. PRENDETE UN PEZZETTO ALLA VOLTA E STENDETE L' IMPASTO FORMANDO DELLA SFOGLIE. POTETE STENDERE LA FASTA USANDO IL MATTERELLO OPPURE LA MACCHINA PER LA STESURA DELLA PASTA FRESCA.PRENDETE LA SFOGLIA ADAGIATECI SOPRA IL COMPOSTO DI RICOTTA E RICHIUDETE CON UN' ALTRA SFOGLIA. CON UN  TAGLIA PASTA A FORMA DI CUORE FATE LA FORMA .UNA VOLTA FORMATO IL CUORE COMPATTATE CON LE MANI IL RIPIENO FACENDO USCIRE L' ARIA DAL RAVIOLO. CON I REBBI ( DENTI ) DI UNA FORCHETTA TAMPONATE I BORDI DEL RAVIOLO CREANDO UN DECORO. UNA VOLTA PRONTI I 2 RAVIOLI CUOCETELI IN ACQUA SALATA CIRCA 5 MINUTI. SCOLATELI E COMPONETE IL PIATTO, SUL FONDO METTETE IL SUGO DI POMODORO  CALDO E AL CENTRO APPOGGIATE IL RAVIOLO SPOLVERATE DI FORMAGGIO GRATTUGIATO E SERVITE, ( PREPARATE I RAVIOLI IN ANTICIPO E METTETELI IN FRICO COPERTI CON PELLICOLA, POI LI TIRATE FUORI AL MOMENTO DELLA BOLLITURA IN ACQUA E LI CUOCETE. ) BUON APPETITO!

CONSIGLIO: SE FARE LA PASTA FRESCA FOSSE TROPPO COMPLICATO PER MOTIVI DI TEMPO O IMPEGNI NON PREOCCUPATEVI ; COMPRATE DEI RAVIOLI FRESCHI AL SUPERMERCATO; ( IO ADORO GIOVANNI RANA , FA DELLA PASTA FRESCA BUONISSIMA ), ANCHE RICOTTA E SPINACI ANDRANNO BENISSIMO. IL PIATTO SARA' FRESCO E GUSTOSO UGUALMENTE.